+39 0571 418551 info@futurges.com

Piaggio

Descrizione del progetto

Il disimpegno che precede l’ingresso alla Sala Vespa, è caratterizzato da un elemento 3D luminoso, posto trasversalmente al centro della stanza.

Dettagli

Committente Piaggio
Progettista Arch. Duccio Scarpetti


Le pareti perimetrali sono state realizzate in cartongesso, sono sospese, non si appoggiano né sul pavimento, né sul soffitto e, lasciano spazio alla fuoriuscita della luce indiretta, creando un gradevole effetto estetico.


Entrando nella sala riunioni, la prima cosa che salta agli occhi è la grafica incentrata a riprodurre immagini della Vespa che dà il nome alla sala.


La scelta dei controsoffitti riflettenti e retroilluminati ha aiutato il progettista a risolvere la problematica del soffitto basso, infatti l’effetto specchio creato, elimina completamente la percezione del controsoffitto di appena 2,40 metri di altezza.

Per maggiori informazioni

Contattaci